Collezione

     

    Al visitatore il Museo si presenta scandito in quattro sezioni variamente caratterizzate. La sezione storica raccoglie documenti e manufatti dal sec. VIII al Vaticano II. La sezione iconografica offre un'ampia panoramica di pitture di scuola veneta dal 1300 alla fine del 1700 con opere di Paolo Veneziano, Cima da Conegliano, Giovanni Bellini, Palma il Vecchio, Palma il Giovane, Andrea Vicentino, Pietro Damini, Alessandro Varotari, Alvise Benfatti, Marcantonio Franceschini e Andrea Brustolon. La sezione argenteria esibisce un'ampia rassegna di reliquiari e suppellettili litirgiche dal 1300 al 1900: particolarmente pregiate sono le oreficerie antiche della Cattedrale e la grande teca delle cartegloria. Vi si affianca da ultimo una rassegna di tessuti liturgici e oggettistica devozionale quale testimonianza della pietà popolare tipica della gente di mare. Il percorso si chiude con i legni dorati di un antico apparato delle quarantore e altri oggetti significativi della devozione popolare (presepi in avorio, corredi mariani, formelle ornamentali, ecc.).

    Esiste anche un modesto lapidario fornito di documentazioni epigrafiche e antichi capitelli.

     


A.M.E.I. Sede legale Pisa, P.zza Duomo n.17 - sede operativa: C/O Museo Diocesano Tridentino, P.zza Duomo 18, 38122 TRENTO
Tel.:0461 234419 / Fax: 0461 260133 / Email: info@amei.info
Copyright 2010 - A.M.E.I. Associazione Musei Ecclesiastici Italiani- tutti i diritti riservati